La superficie utile per beneficiare dell’agevolazione prima casa

Ai fini della sussistenza dei requisiti per beneficiare delle agevolazioni prima casa, per determinare la superficie utile complessiva dell’immobile considerare l’estensione globale riportata nell’atto di acquisto che residua una volta detratta la superficie di balconi, terrazze, cantine soffitte, scalo e posto macchina, mentre sono compresi i muri perimetrali e quelli divisori. A confermare questo principio è la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 17470 depositata il 28 giugno 2019.

Share
0

File allegati

Articoli correlati

La definizione liti pendenti sulle cartelle che liquidano l’imposta dichiarata e non…

La Corte di Cassazione con l’ordinanza 27271 del 24 ottobre 2019 sul diniego di chiusura liti fiscali pendenti relativamente alle cartelle ex 36 bis DPR 600/1973 afferma "Tanto premesso, è…
Continua

La Corte di Cassazione sul sisma ’90 e gli aiuti di stato

Nella sentenza 26477 del 3.10.2019 la Corte di cassazione affronta due questioni molto interessanti una prima relativa allo jus superveniens dopo la deliberazione ma prima del deposito di una sentenza…
Continua

Omesso versamento IVA non c’è reato in caso di domanda di concordato…

Con la sentenza n. 36320 del 22 agosto 2019, la Corte di Cassazione ha escluso il reato di omesso versamento IVA perché l’inadempimento era successivo alla presentazione di una domanda…
Continua